Quello che propongo è un viaggio alla scoperta di se stessi,

della propria vita e delle regole che la governano

Ho cominciato a meditare nel 1996 appena tornato da un viaggio in India.

Ero andato a cercare qualcosa che sentivo mancava nel mio cuore per poi trovarlo in Italia.

Difficile spiegare cosa spinge una persona a meditare, inizialmente può essere semplice curiosità o il desiderio di trovare una calma interiore, un equilibrio, o la fuga dallo stress.

Iniziando ad apprendere la meditazione scopriamo che è un viaggio dentro noi stessi che ci conduce alla scoperta di chi noi siamo, come siamo fatti, come funzioniamo e cos'è che regola la nostra vita, fino a capire che attraverso la meditazione arriviamo a guarire la nostra anima, a liberarla sempre più permettendole così di esprimere la sua effulgenza.

NELLA PRATICA: ANALISI E RIEQUILIBRIO DEI CHAKRA

La pratica comincia con l'eteroscopia, che consiste nell'analisi dei chakra, dell'aura e della struttura fisica. Ciò consente diagnosi accurate delle realtà emotive e mentali della persona, oltre che fisiche. Una volta compresi i nodi fondamentali dell'individuo ed i suoi aspetti più profondi, è possibile intervenire per sanarne le disarmonie, favorendo un equilibrio ottimale tra corpo e mente.

 

Ciò avviene tramite la terapia radiante, che consiste nel trasmettere energia attraverso l'anima, in modo che l'essere possa instaurare un rapporto costante con il proprio sé più profondo.

E’ infatti dall'interruzione di questo rapporto che ha origine la maggior parte delle malattie. La pratica della meditazione é in grado di stimolare questo processo aiutando poi a conservare e migliorare l'equilibrio raggiunto.

 

La vera guarigione esoterica ha a che fare con la comprensione e la trasformazione delle cause del male, per cui non può prescindere da un intimo percorso di consapevolezza da parte del ‘paziente’ che, in un cammino di avvicinamento della sua coscienza alla dimensione dell'anima, comprende sempre di più e meglio i conflitti a cui la sua stessa coscienza è sottoposta, dando origine al sintomo fisico come necessaria estrinsecazione della tensione interiore.

Il problema principale, quindi, per il terapeuta esoterico, non è tanto la remissione immediata del sintomo, quanto il fatto che il paziente possa cominciare a comprendere e a trasformare le cause di quel sintomo.

Il corso di meditazione è adatto per ...

  • Per coloro che cercano la pace, l’armonia e l’amore

  • Per coloro che sentono che c’è altro

  • Per coloro che hanno il desiderio di comprendere meglio la propria vita

  • Per coloro che sentono il bisogno di elevarsi spiritualmente

  • Per coloro che si fanno domande ma non trovano risposte

In merito ai corsi che propongo

Si tratta di corsi che si svolgono in 12 incontri distribuiti in 3 mesi, diversi fra loro ma complementari, che definire di base è veramente riduttivo, perché consentono di schiudere le porte alla possibilità di prendersi cura di sé stessi coltivando il benessere nella propria vita.

 

I corsi sono pratici, e in ogni incontro vi sarà la possibilità di acquisire strumenti che potranno essere utilizzati fin da subito traendone beneficio per il fisico, l’emotivo e la mente.

Se desideri avere maggiori informazioni e/o prenotarti ad un corso di meditazione ti invito a chiamarmi al 338 123 2421 o a contattarmi via e-mail su info@psicologosbardellati.com

Psicologo Psicoterapeuta Sbardellati Francesco

Iscritto all'Albo degli Psicologi di Trento n° 227

Contatti

Tel. 338 1232421    info@psicologosbardellati.com
©2020 by Sbardellati Francesco